domenica 4 settembre 2011

Concorso Dirigenti: lasciateci sperare nella legalità - di Luigi Gaudio

Stiamo preparando un concorso per niente facile. Stiamo approfondendo argomenti che spaziano dal diritto scolastico a quello europeo, dalla pedagogia alla lingua straniera, oltretutto in un periodo dell'anno che ci vede impegnati nelle nostre istituzioni scolastiche nella fase forse più importante, cioè quella dell'avvio e della progettazione dell'anno scolastico. Lasciateci almeno credere, ingenuamente, che saremo selezionati in base alla nostra competenza, e non in base alle solite "conoscenze" altolocate, come invece ci fa pensare quello che è accaduto nella notte fra il 31 agosto e il 1° settembre.

Concorso per dirigenti scolastici: brividi notturni! - di Gennaro Capodanno


Nella notte tra il 31 agosto ed il 1° settembre scorsi, mentre su Mininterno, uno dei forum più frequentati dai futuri aspiranti alla dirigenza scolastica era in corso un dibattito sulla batteria dei quiz, la cui pubblicazione sul sito ministeriale era annunciata di lì a poche ore, arrivava un messaggio che raggelava gli astanti. Uno dei partecipanti, con un nickname che di per sé già metteva ansia, scriveva: “ C’è davvero di che essere preoccupati. Leggete i seguenti quesiti: si tratta dei primi tre di ciascuna area. Appuntate la data e l’ora di questo post. Domattina capirete…”.