giovedì 6 ottobre 2011

Steve Jobs: "L'unico modo per fare un buon lavoro è amare quello che fate"

Riprendiamo un breve brano dal discorso che Steve Jobs ha tenuto a Stanford nel 2005, e che costituisce un' ottima sintesi di cio' che puo' rendere umano un lavoro, e una vita:
"Qualche volta la vita ti colpisce come un mattone in testa. Non perdete la fede, però. Sono convinto che l'unica cosa che mi ha trattenuto dal mollare tutto sia stato l'amore per quello che ho fatto. Dovete trovare quel che amate.

Concorso Dirigenti: elenco degli esperti che hanno fatto i quiz

Copiamo e incolliamo qui sotto (clicca su Continua a leggere) l' elenco degli "esperti" che hanno realizzato i quiz per il concorso dirigenti scolastici, pubblicato in data odierna, 6 ottobre 2011, sulla seguente pagina web dell' Indire:
http://www.indire.it/alert/#1829

Concorso Dirigenti batteria epurata, ma ingiustizie nelle lingue straniere - di Luigi Gaudio

La pubblicazione dei test epurati non solo ha generato il giusto sdegno di chi, come il sottoscritto, ha studiato più di 800 quiz che poi si sono rivelati errati o scorretti nella formulazione, ma genera anche il dubbio che vi sia un'ingiustizia di fondo, dal momento che il numero dei quiz di lingua inglese è decisamente inferiore a quello dei quiz nelle altre lingue straniere.

Le Commissioni esaminatrici al concorso dirigenti - di Gennaro Capodanno

Le commissioni nominate fino ad ora. Da notare che nei dati riportati da La tecnica della scuola compare ancora il nome del presidente dimissionario della regione Lazio, in attesa di essere sostituito.
Gennaro Capodanno

Concorso DS: alle 10 della sera il “neutrino 710” appare nel “tunnel dell’area 5”! - di Gennaro Capodanno

Erano quasi le 22 e molti avevano oramai perso le speranze di vedere pubblicati, alla data indicata del 5 ottobre, i quesiti errati o comunque da eliminare dalla batteria dei 5.663 quiz pubblicati il 1° settembre scorso, quando finalmente con un breve comunicato sono stati diffusi sul sito ministeriale i tre file che riportavano, con le rispettive numerazioni, suddivisi per area, gli items che non avrebbero fatto parte dei 100 da estrarre per la prova preselettiva.