domenica 6 maggio 2012

Lettera al premier Monti . di Francesco Lena


Gentile Presidente del Consiglio dei ministri Monti, Governo e Ministri, alcuni suggerimenti per migliore le condizione economiche e sociale dell'Italia e degli italiani.
Superamento delle provincie, consorziare i comuni piccoli, dimezzamento del rimborso elettorale ai partiti. Semplificazione della burocrazia, che è diventata troppo complessa e insopportabile, semplificazione semplificare e ancora semplificazione. Tagliare i poteri delle mafie, lotta severa all'evasione fiscale, alla corruzione, al mal affare, a chi porta i soldi all'estero e a chi costituisce società fantasma. Istituire una patrimoniale seria sui capitali finanziari e sui grandi patrimoni. Vendere tutte le caserme militari vecchie e vuote.