Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da dicembre 4, 2015

Il periodo ipotetico dipendente

Il periodo ipotetico indipendente

Danny l'eletto di Chaim Potok

Danny l’Eletto di Chaim Potok

Premessa Ai nostri giorni è piuttosto difficile capire la cultura ebraica per i non ebrei. Per questo Danny l’eletto è il libro migliore per cominciare a conoscere un mondo completamente diverso dal nostro. L’autore Chaim Potok era uno scrittore ebreo americano, nato a New York nel 1929 e  morto nel 2002 Il suo primo libro, Danny l’eletto, pubblicato nel 1967 negli USA e nel 1990 in Italia, è velatamente autobiografico, in quanto anche Chaim, la cui famiglia era di ebrei immigrati dalla Polonia, ricevette una rigida educazione ortodossa. Narratore Il narratore nel romanzo è interno perché i fatti narrati, ambientati nel 1944, sono raccontati in prima persona, da Reuven Malter. Reuven Malter è un giovane ebreo di New York, ed appartenente ad una delle tante sinagoghe della città.  Fa parte della classe borghese ed è orfano della madre. Il padre fa il giornalista e lo studioso del Talmud. Anche Reuven è un accanito studioso del Talmud e della matematica; f…

Pronomi e aggettivi pronominali

La cultura nell'età della controriforma