Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da giugno 28, 2017

Caldo canicolare: anticipate gli esami di Stato! - di Gennaro Capodanno

In Italia bisogna prendere atto che la situazione climatica è fortemente cambiata, visto che, dopo la prima metà di giugno, già sono presenti, da qualche anno a questa parte, specialmente al sud, temperature canicolari, più tipiche del periodo ferragostano e dei paesi equatoriali. In queste condizioni costringere circa 500mila studenti, insieme a un esercito, tra presidenti  e commissari, a passare anche otto ore in aule, prive di ogni confort per creare condizioni quantomeno accettabili, per circa 20 giorni, con temperature e tassi igrometrici intollerabili, rappresenta una vera e propria tortura. Anche sotto questo aspetto, la situazione dell’edilizia scolastica, almeno in alcune Regioni, presenta notevoli carenze. Pochi gli edifici scolastici dotati di impianti di climatizzazione adeguati e diffusi in tutti gli ambienti. Peraltro, anche se il D.M. 18 dicembre 1975, dettante norme tecniche aggiornate relative all'edilizia scolastica, per la temperatura fa espresso riferimento s…